26 gennaio 2017

Che cos’è l’occhio pigro?

“Occhio pigro”, o più correttamente “ambliopia”, è il più frequente disturbo visivo che si manifesta nei bambini, e consiste nell’indebolimento della vista di uno dei due occhi.

Una buona vista ha bisogno di una visione nitida in entrambi gli occhi. In breve, quando questo non succede e l’immagine non è chiara in un occhio il cervello “esclude” la visione “difettosa”.

Uno dei trattamenti classici indicato per i bambini prevede l’impiego di un occlusore, come un cerotto adesivo o una benda, che copre l’occhio sano, per indurre quello “pigro” a compensare la visione.

Un facile esercizio da far fare ai bambini per capire se soffrono di questo disturbo visivo è coprire con la mano prima un occhio e poi l’altro e verificare se si vede bene da entrambi. Se da uno dei due la visione risulta sfocata, è bene fare un controllo subito!

Articoli correlati